ABOUT

Il progetto XYZ L’Extraterrestre è legato al sapere di tutti. Non è difficile sostituire l’energia fossile con Energie Rinnovabili. Occorre però che tutti sappiano. Perché se la gente sa, la gente fa. Per sapere la gente deve apprendere e capire in modo semplice e naturale. Per apprendere deve esserci qualcuno che gli spieghi come farlo in modo semplice e naturale. Per poterlo spiegare a tanti occorre trovare il mezzo per entrare in tutte le case.

Da solo è un’utopia. Ma l’utopia resta tale solo se la si fa rimanere tale. Cerco alleati. Il primo è arrivato dagli spazi siderali con la sua Astronave Scrash, proveniente dal Pianeta Spritz. Il suo nome è Comandante XYZ. Gli altri saranno tutti coloro che, perché convinti che un’insieme di utopie realizzano una realtà, vorranno condividere con me questa strada.

XYZ ed io (Roberto Zuccotti) abbiamo già creato dei video e trasmissioni radio perché in modo semplice la gente capisca cosa è l’energia ed impari come risparmiarla, preservando portafoglio ed ambiente. Insieme siamo andati tra i ragazzini delle elementari per giocare al “Salviamo la Terra”. Un bel gioco che a loro volta insegneranno ai loro genitori e fratelli maggiori. Siamo stati tra la gente comune e tra gli addetti al lavoro. Abbiamo incontrato sempre lo stesso desiderio di fare. Io ed XYZ ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti: ALLORA FACCIAMO.

XYZ l’Extraterrestre ed io abbiamo l’intenzione di creare su tutto il territorio nazionale delle associazioni denominate “Amici di XYZ l’Extraterrestre”. In queste associazioni, come potrete visionare integralmente nella apposita pagina su questo sito, ci si dovrà impegnare perché l’introduzione delle Energie Rinnovabili diventi occasione di crescita, valorizzazione e potenziamento delle risorse dei territori e delle persone, a servizio delle persone stesse e della comunità. Si impegneranno nella tutela del territorio, dell’ ambiente e delle acque.

Un altro grande alleato si è aggiunto a noi, è il KKL una importante organizzazione che ha piantato nel deserto del Negev più di 150 milioni di Alberi (su questo sito potrai conoscerlo approfonditamente). Il KKL sa come trasformare i sassi e la sabbia in giardini e orti e foreste. Insieme a lui andremo a combattere la desertificazione o la deforestazione che affligge molti paesi. Non è costruendo muri, che si possono fermare i disperati, ma donando loro la possibilità di crescere sfamando se stessi ed i propri figli. Donando loro “Un posto all’ombra”.

© 2019: XYZ L'EXTRATERRESTRE - Partita IVA: 03678360045
GREEN EYE Theme by:
D5 Creation